Dieta per una migliore immunitàLa dieta è di grande importanza per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Molte vitamine e minerali sono stati testati per il loro effetto sulla nostra immunità. Chi di loro svolge un ruolo importante in questo senso? In quali prodotti sono presenti?

Affinché tutte le cellule del sistema immunitario funzionino correttamente, è necessaria un’adeguata dieta, uno stile di vita e, talvolta, in situazioni di carenza – è necessaria un’integrazione. Come sottolinea, una nutrizionista clinica, va ricordato che costruiamo la nostra immunità per anni. – E ‘molto importante modulare la propria immunità con la nutrizione per anni. Un cattivo stato nutrizionale può aumentare il rischio e la gravità delle infezioni, oltre a prolungare i tempi di recupero.

Quali composti contenuti negli alimenti influenzano il sistema immunitario?

Le vitamine A, C, E, B, acido folico, beta carotene, ferro, selenio e zinco sono essenziali per il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Vitamina A

La vitamina A può essere ottenuta principalmente da fonti animali (fegato, olii di fegato di pesce, uova e latticini). Vale anche la pena di utilizzare prodotti vegetali che forniscono la provitamina A – principalmente verdure a foglia verde scuro e frutta arancione. Con l’utilizzo di agrumi, è possibile preparare una deliziosa colazione per iniziare la giornata in modo sano – aggiungendola a granole nutrienti come Granola Sante Gold o Chocolate Granola Sante Organic, o alla tradizionale farina d’avena.

Selen

La carenza di selenio è un altro fattore che può influenzare i problemi del sistema immunitario. Il selenio si trova nella frutta secca di buona qualità – ad esempio la Bakalia di Sante (noci, nocciole, anacardi, mandorle), così come nel salmone o nelle uova.

Vitamina C e zinco

La vitamina C è una delle vitamine più popolari che influenzano il sistema immunitario dell’organismo. La sua concentrazione nel sangue diminuisce drasticamente durante l’infezione e il forte stress. La vitamina C è anche un forte antiossidante, quindi protegge l’organismo dalle infiammazioni croniche, che compromettono il funzionamento del sistema immunitario. Le migliori fonti di vitamina C sono le verdure (ad esempio peperoni, cavoletti di Bruxelles, broccoli, cavolo rapa) e la frutta (agrumi, rosa canina). L’alto contenuto di vitamina C distingue anche le Bacche di Goji dalla linea Sante Treasure.

Vitamine del gruppo B

Le vitamine del gruppo B sono essenziali per la sintesi e la trasformazione delle proteine come gli anticorpi. La migliore fonte naturale è la carne e i salumi, i prodotti caseari, ma anche i prodotti integrali.

La dieta dovrebbe essere anche ricca di polifenoli, che si possono trovare nei frutti scuri come mirtilli, more, lamponi. Dovremmo eliminare i grassi trans dalle margarine o dai dolciumi. Una dieta corretta ed equilibrata si basa su verdure e frutta fresche e di stagione e su buone fonti di proteine come legumi, carne e uova. Sia la carne che i legumi devono essere buoni, di qualità e di comprovata provenienza.

Il sonno è molto importante in termini di immunità – influisce sulla corretta attivazione sia dell’immunità innata che di quella acquisita. La corretta quantità di sonno riduce il numero di infezioni. Lo stress è un altro aspetto della nostra vita che ha un enorme impatto sul sistema immunitario. Lo stress a lungo termine contribuisce ad un’infiammazione continua nel corpo. Questo a sua volta può portare ad una deregolamentazione del sistema immunitario e quindi aumentare il rischio di infezioni, lo sviluppo di malattie autoimmuni o un aumento delle malattie esistenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *